• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Ordina

Filtra

Cantina
Mostra tutti

Vini da abbinare alle carni rosse

L’abbinamento fra vino e carne può regalare qualcosa di unico. La carne rossa è una delle pietanze più apprezzate dagli italiani, tipico della tradizione culinaria. Declinata in diversi modi, richiede un accompagnamento d’eccezione, un buon calice di vino. Dai nostri suggerimenti, scoprirai un’ampia selezione di vini rossi, per accompagnare il tuo pranzo della domenica o una cena romantica.

Seleziona una taglia

carni rosse

Vino bianco o rosso: quale abbinare alla carne rossa?

Generalmente quando si decide di cucinare un buon piatto di carne rossa l’abbinamento più scontato, e direi adatto, è una bottiglia di vino rosso corposo e strutturato. Quando la carne è cotta per lungo tempo e arricchita con salse, come un brasato o selvaggina, l’abbinamento ideale è con un vino vigoroso, tannico e capace di valorizzarle. Per esempio, con lo spezzatino si sposa bene un vino corposo come il Chianti Classico, il Barolo o l’Amarone della Valpolicella.

Il vino adatto per un comfort food

L’hamburger è il comfort food per eccellenza. Carne alla griglia, con foglia di lattuga, pomodoro e salse. I vini ideali sono rossi leggeri, o di medio corpo, che non coprano troppo il sapore della carne e che vadano d’accordo con la dolcezza del pane e delle salse. Sono molto interessanti anche le bollicine, versione spumante o frizzante, in grado di pulire la bocca dall’untuosità delle salse e del formaggio. I migliori compagni di viaggio sono quindi il Lambrusco, il Barbera, il Cerasuolo oppure con un Alta Langa. Chi l’ha detto che un buon hamburger non possa diventare una cena gourmet?

L’abbinamento perfetto con il fegato alla veneziana

Tra i piatti più celebri della cucina veneta vi è il fegato alla veneziana, una ricetta tradizionalmente preparata con il fegato di maiale o con quello di vitello, accompagnato dalle cipolle. Una ricetta molto semplice ma gustosa, caratterizzata da un gusto ferroso del fegato e dalla dolcezza delle cipolle. Il vino ideale riesce ad accompagnare il suo sapore unico, come per esempio un vino rosso che grazie ai suoi tannini morbidi si legherà benissimo al fegato. Il Valpolicella Ripasso, per esempio, è in grado di creare l’abbinamento ideale grazie al suo gusto pieno e intenso con un retrogusto sapido.

Vino bianco e carne rossa?

L’assioma carne rossa-vino rosso e pesce-vino bianco è sicuramente reale, ma non sempre veritiero. Grazie ad un continuo evolversi della cucina, con l’introduzione di nuove tecniche e nuovi sapori, l’abbinamento con il vino bianco e la carne rossa può rappresentare una scelta rivoluzionaria e nuova. È fondamentale identificare e conoscere il tipo di carne, il modo in cui viene cucinata e l’eventuale presenza di salse e spezie che contribuiscono a crearne la complessità di gusto. Un vino adatto alla carne rossa succulenta può essere il Vermentino di Sardegna, in quanto si distingue per la sua freschezza e versatilità, che lo rende perfetto per esaltare la delicatezza dei piatti e la persistenza gusto-olfattiva.