• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Seleziona una taglia

Chianti

Stai cercando un vino rosso versatile e fresco? Il Chianti è quello che fa per te. Su Signorvino trovi una vasta selezione dei migliori Chianti, con schede tecniche, abbinamenti e occasioni. Cosa aspetti? Acquista con un semplice click!

Zone di produzione

Il Chianti Classico è un vino rosso toscano di cui esistono tre tipologie: Chianti Classico DOCG, Chianti Classico Riserva DOCG e Chianti Classico Gran Selezione DOCG. Questo vino viene prodotto nelle province toscane di San Casciano Val Di Pesa, Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Greve in Chianti, Radda in Chianti, Castelnuovo Berardenga. Diventato il simbolo della toscana, il Chianti è al giorno d’oggi uno dei vini più riconosciuti per qualità ed eccellenza.

Uve e produzione

Il vino Chianti viene prodotto dalla vinificazione di uve Sangiovese di una percentuale minima del 75% più un 25% massimo di altre uve a bacca rossa. Il vitigno Sangiovese ha origini antiche, risalenti probabilmente all’età etrusca. Le prime testimonianze scritte parlano di una Lega, di cui facevano parte i comuni di Gaiole, Radda e Castellina, che regolava il commercio con Firenze e che come simbolo aveva il gallo nero. Da questi tre comuni (più i comuni di Casciano Tavernelle, Greve, Barberino, Castelnuovo Berardenga e Poggibonsi) è nata la denominazione Chianti Classico, il cui simbolo è proprio un gallo nero.

Caratteristiche organolettiche

Vediamo ora le caratteristiche organolettiche del Chianti. Di colore rosso rubino intenso, tendente al granato, questo vino ha sentori intensi di ciliegia, mora, sottobosco. Il suo gusto è armonico, sapido, di buona tannicità e la sua struttura non è troppo corposa, rendendolo un vino particolarmente versatile e fresco. Con l’affinamento in legno, questo vino può acquisire degli aromi speziati, come pepe nero, noce moscata e cannella, ma anche di tabacco, cacao, liquirizia e sottobosco.

Abbinamenti con il Chianti Classico

Il Chianti è un perfetto vino rosso da tavola, perché si abbina perfettamente a piatti strutturati, soprattutto secondi di carne come una classica bistecca alla fiorentina o ad arrosti di selvaggina e cacciagione. Se sei amante dei primi piatti, provalo con pici al ragù di chianina o zuppa di fagioli bianchi. A questo vino rosso si possono abbinare anche vari formaggi, purchè non piccanti. La sua temperatura di servizio ideale è tra i 16 e i 18 gradi.