• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available
Scegli quantità: Indietro
x 1
x 2
x 3
x 4
x 6
x 9
x 12
x 18

Scegli la quantità personalizzata da aggiungere al carrello:

Collezione i

Bottiglia con cassetta legno, pregiata e da collezione custodita nella Teca.

Platinum

Questo prodotto non è soggetto a scontistiche e applicazione di coupon.

+
Scopri dettagli

Brunello di Montalcino Riserva

Codice Articolo: VFR02121 2015750
Collezione i

Bottiglia con cassetta legno, pregiata e da collezione custodita nella Teca.

1
Scegli la quantità di bottiglie da aggiungere al carrello:
x 1
x 2
x 3
x 4
x 6
x 9
x 12
x 18
Prodotto non soggetto a scontistiche
Ne rimangono 3

Annata: 2015

Denominazione: Brunello Di Montalcino DOCG

Uve: Sangiovese

Alcool: 14.5 %

Formato: 0,75 l

Tipologia: Rosso

Regione: Toscana

Origine: Made in Italy

Occasione: Occasione importante

Abbinamento: Carni rosse

Allergeni: Solfiti

PIÙ COMPRI, PIÙ RISPARMI
Sconto quantità

Approfitta dei vantaggi riservati solo per gli iscritti al Programma Fedeltà Signorvino: 10% di sconto con l'acquisto di 6 bottiglie, 15% di sconto con l'acquisto di 12 bottiglie e 20% di sconto a partire da 18 bottiglie.

SPECIFICHE

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Biondi Santi è la storia della viticoltura e dell’enologia in Italia, intimamente legata alla denominazione del Brunello di Montalcino. Una storia che parte a metà Ottocento con Clemente Santi e le sue prime prove di vinificazione ed i primi riconoscimenti internazionali come la medaglia d’oro all’Esposizione Universale di Parigi del 1867. È sempre lui a far nascere il Brunello di Montalcino, imponendo anche agli altri viticoltori della zona dei parametri qualitativi molto restrittivi, come il solo utilizzo di Sangiovese Grosso e le rese in vigneto molto basse. Una realtà che oggi si sviluppa su circa 25 ettari, con vigneti di oltre 80 anni di età coltivati esclusivamente a Sangiovese Grosso e rese bassissime intorno ai 40-50 quintali per ettaro, per una produzione totale di circa 80.000 bottiglie. Il Brunello di Montalcino Riserva di Biondi Santi è un vino di straordinaria ricchezza e longevità. Un vino raro e unico, prodotto solamente 40 volte dal 1888 ad oggi e la sua produzione è estremamente limitata. Tradizionalmente le uve per la Riserva provengono dalle vigne più vecchie, con oltre 25 anni d'età. Al centro dell'antica cantina di Tenuta Greppo giace una stanza gelosamente custodita al riparo da luce e rumori, dedicata esclusivamente all'invecchiamento del Brunello Riserva. Rappresenta "La Storica" cantina dove Biondi Santi conserva le bottiglie di ogni annata di Riserva mai prodotta; è un luogo intimo dove le bottiglie riposano nude all’interno di piccole nicchie, ognuna dedicata ad un’annata. Nude, abbigliate solo con una goccia di cera d’api sopra il tappo di sughero per garantirne l’integrità e la tenuta nel tempo. Le uve di Sangiovese Grosso sono raccolte e selezionate manualmente e vinificano in botti verticali di rovere di Slavonia con l'utilizzo di lieviti autoctoni. Successivamente invecchia per 3 anni in botte di rovere di Slavonia. Di colore rosso rubino molto intenso, al naso il frutto si rivela compatto con note di ciliegia scura, melagrana e arancia. La nota mediterranea sprigiona sentori di timo, rosmarino e salvia a cui si aggiungono sensazioni floreali di rose rosse, violetta e sottobosco. Al palato è seducente e pieno di charme, si stende con dolcezza e i tannini fanno notare la struttura e la freschezza che pulisce al palato. Retrogusto e finale molto lungo e sapido. Grande vino rosso da meditazione e dal forte potenziale di invecchiamento. Per apprezzarne appieno lo stile, questo vino va servito ad una temperatura di servizio di 16/18°C. Leggi di più Leggi di meno
LA CANTINA

Biondi Santi

Nella zona di Montalcino e Pienza, nella provincia di Siena, si trova la cantina Biondi Santi, nella Tenuta Greppo. In un territorio conosciuto a livello internazionale per i suoi pregiati vini rossi toscani, Biondi Santi spicca per il suo Brunello prodotto, innovato e migliorato fin dal XIX secolo. Dopo che Clemente Santi avviò un’attività di vinificazione grazie anche allo studio del Sangiovese Grosso, tipico di queste zone, la cantina rimane tutt’oggi molto legata alle sue origini e alla sua storia, riconosciuta nel mondo per la produzione di vini sofisticati, eleganti e raffinati. Tutto prestando la massima attenzione ad una viticoltura biologica e sostenibile. Con 25 ettari vitati, la Tenuta produce non più di 80mila bottiglie all’anno, tra cui i 10mila Brunelli Riserva. Il prestigio di questi vini toscani deriva da molti fattori. L’uva selezionata è solo di prima scelta e proviene da vigneti di almeno 10 anni d’età, 25 anni per la Riserva. Dopo una vendemmia completamente manuale, si prosegue con la diraspatura, la pigiatura e la fermentazione, che avviene a temperatura controllata all’interno di tini e vasche in cemento. Infine, il vino affina in botti in rovere e viene imbottigliato non meno di 4 anni dopo la vendemmia. Nome e indirizzo produttore/distributore: Biondi Santi - Villa Greppo, 183 - 53024 Montalcino (SI). I prodotti di questa cantina vanno conservati in un luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore.

Seleziona una taglia

Leggi di più

Leggi di meno