• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Vernaccia di San Gimignano Riserva Sant'Elena

Codice Articolo: VFB00564 2018750

Vernaccia di San Gimignano Riserva Sant'Elena

Codice Articolo: VFB00564 2018750

Denominazione

Vernaccia di San Gimignano DOCG

Uve

Vernaccia Di San Gimignano

Annata

2018

Tipologia

Bianco

Regione

Toscana

Affinamento

Acciaio

Origine

Made in Italy

allergens

Allergeni

Solfiti

Formato

0,75 l

Alcool

13.5 %

Occasione

Aperitivo tra amici

Abbinamento

Pesce e crostacei

Note di degustazione

È nel 1974 che Enrico Teruzzi ingegnere di mestiere e viticoltore per passione fonda la cantina assieme alla moglie alle porte di San Gimignano. L’idea era quella di diffondere la passione attraverso lo strumento più forte della convivialità, il vino. Oggi l’azienda Teruzzi possiede 180 ettari, di cui 96 a vigneto, 62 dei quali destinati solo alla Vernaccia. La Vernaccia di San Gimignano è un vino nobile, storico, che per secoli ha occupato tavolate di nobili, re e regine, il primo vino italiano ad ottenere la DOC nel 1966 e tutt’oggi un bianco dal carattere importante. La Vernaccia di San Gimignano Sant’Elena è prodotta attraverso uve coltivate nei 3 ettari del vigneto Sant’Elena in località Racciano, posto a un’altitudine di 350 metri. La vinificazione viene eseguita esclusivamente in acciaio, per quanto riguarda l’affinamento invece, il vino sosta circa 18 mesi sulle fecce fini sempre in serbatoi di acciaio. Giallo paglierino intenso con riflessi verdognoli. Al naso è intenso, complesso, con un bouquet aromatico ampio e variegato. Note di fiori bianchi e agrumi si mescolano egregiamente con quelle minerali, di pietra focaia. Il sapore è avvolgente, di buona intensità, caldo e dalla grande persistenza. Da provare in abbinamento con piatti a base di carne bianca e primi piatti non troppo complessi.

CANTINA

Teruzzi nasce nel 1974 in un luogo bellissimo e di impareggiabile valore: San Gimignano. Il legame con il luogo d’origine è fortissimo ma dinamico, ancorato alla storia quanto proiettato alla sua valorizzazione contemporanea. È questa la sfida raccolta dalla famiglia Moretti: innovazione, rispetto del territorio e della tradizione vitivinicola toscana. Un percorso che mira all’esaltazione del patrimonio di nobiltà e carattere di San Gimignano e della sua risorsa più preziosa: la Vernaccia. Il patrimonio agricolo aziendale si estende su una superficie di 180 ettari, 96 coltivati a vigneto di cui 62 dedicati alla Vernaccia. Una garanzia di varietà in termini di suoli, altitudini, pendenze, microclimi, e tante possibilità di scelta per il miglior risultato possibile. Assecondare e indirizzare il carattere delle uve e cercare di trasferire in bottiglia la sintesi più alta possibile. L’innovazione ha sempre accompagnato le scelte dell’azienda, dalla sua fondazione ai giorni nostri. Questa la missione di Teruzzi, che imprime ai suoi vini uno stile originale, riconducibile al terroir e alle annate ma uguale solo a sé stesso. Nome e indirizzo produttore/distributore: Teruzzi e Puthod S.r.l. Societa' Agricola Località Casale, 19, 53037 – San Gimignano (SI). I prodotti vanno conservati in un luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore.

CantinaCantina

Seleziona una taglia