• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

VERDICCHIO DI MATELICA PETRARA

Codice Articolo: VFB00387 2019750

VERDICCHIO DI MATELICA PETRARA

€10.90
Codice Articolo: VFB00387 2019750

Denominazione

Verdicchio di Matelica DOC

Uve

Verdicchio

Annata

2019

Tipologia

Bianco

Regione

Marche

Affinamento

Acciaio

Formato

0,75 l

Alcool

13.5 %

Occasione

Ogni giorno

Abbinamento

Pesce e crostacei

€10.90

Note di degustazione

Borgo Paglianetto nasce nel 2008 ed oggi si estende sulle colline matelicesi per 25 ettari in una valle chiusa, la cosiddetta Alta Valle dell’Esino, rappresentando l’unico caso nelle Marche per l’insolito orientamento nord-sud, fattore determinante per la creazione di quel particolare microclima che permette la coltivazione di uve di grandissima qualità. Infatti, questa caratteristica permette di avere correnti d’aria più fresche e costanti che permettono ai vini di avere una grande spalla acida, mineralità, profondità ed equilibrio. L’azienda certifica in biologico non solo le uve ma anche tutti i processi di vinificazione e cantina, questo dimostra la costante ricerca della qualità dell’ambiente si riflette nella qualità del vino. Ogni attività è svolta nel più vigile rispetto della vite e del territorio facendo in modo che ogni bottiglia sia espressione unica e peculiare del terroir, frutto esclusivo della volontà della natura. Il Verdicchio di Matelica “Petrara” prende il nome da un’indicazione geografica, designando infatti un’antica zona della città di Matelica. Le uve Verdicchio da cui è composto nascono in un vigneto posto a circa 300 metri sul livello del mare, con un’esposizione a Sud che permette all’uva una maggiore maturazione e struttura. Dopo la vendemmia che avviene tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, i grappoli vengono pressati delicatamente ed il mosto viene fatto fermentare in vasche di acciaio a temperatura controllata. Qui rimane per il suo periodo di affinamento di 8 mesi prima di essere imbottigliato e messo in vendita. Nel calice si presenta di colore giallo paglierino brillante. Al naso prevalgono i sentori di frutta come la mela e fiori gialli, arricchiti da note di erbe aromatiche, fieno ed un finale minerale. Al palato è fresco, di buon corpo, gradevolmente sapido e con una buona persistenza. Queste caratteristiche rendono questo bianco marchigiano ideale per un consumo di tutti i giorni. Perfetto è l’abbinamento con pesce e crostacei.

CANTINA

La storia di Borgo Paglianetto affonda la radici in tempi remoti. Dalle fonti storiche risulta che il territorio di Matelica era vitato già al tempo degli antichi Romani. La tradizione della viticoltura è stata tramandata attraverso i secoli fino ai giorni nostri.Borgo Paglianetto, con i suoi 25 ettari, si estende sulle colline di Matelica nella zona tra Fabriano e Camerino. Un territorio che grazie a un microclima particolare dona vini con una buona struttura, ma anche freschezza ed equilibrio aromatico.La tenuta ha recentemente convertito le coltivazioni ad agricoltura biologica, proseguendo sulla strada della ricerca della massima qualità nel rispetto della natura.

CantinaCantina

Seleziona una taglia