• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Venezia Giulia Capo Martino

sconto 20% i
Codice Articolo: VFB00128 2017750

Venezia Giulia Capo Martino

€43.92 €54.90
sconto 20%
i
9 rimanenti
Codice Articolo: VFB00128 2017750

Denominazione

Bianco IGT

Uve

Friulano Piccolit Malvasia Istriana Ribolla Gialla

Annata

2017

Tipologia

Bianco

Regione

Friuli-Venezia Giulia

Affinamento

Legno grande

Formato

0,75 l

Alcool

13 %

Occasione

Cena romantica

Abbinamento

Carni bianche e verdure

€43.92 €54.90

Note di degustazione

Un percorso scintillante, fino ai giorni nostri, che vede l’azienda Jermann rappresentare un pilastro della viticoltura nazionale. A coronamento di una carriera indimenticabile, nel 2016 Silvio Jermann viene premiato a Roma da una giuria di giornalisti internazionali, presieduta dal Gambero Rosso, come il produttore più rappresentativo dei vini bianchi nel mondo. Capo Martino, nasce per celebrare i 110 anni di storia enologica della famiglia Jermann, come uvaggio di autoctoni: Friulano, Malvasia, Ribolla Gialla e Picolit. Un vino che porta con sé le radici ma anche l’innovazione, e prende il nome dalla collina acquistata nel 1991 nel cuore della zona collinare goriziana, vitata per 7,5 ettari. Uvaggio, non assemblaggio: le varietà vengono vinificate insieme, “come faceva mio padre Angelo, con breve macerazione sulla buccia, e il vino poi fermenta e affina in grandi botti di rovere per 12-16 mesi e commercializzato due anni dopo la vendemmia”, spiega Silvio Jermann. Il risultato è nel Gotha dei vini bianchi nazionali: il Capo Martino miete riconoscimenti da decenni, e ogni annata rivela qualcosa di nuovo. La degustazione è vibrante. Il giallo che riempie il bicchiere è oro puro, luminoso, e prennuncia gli profumi di frutta nostrana e tropicale, con un garbato sottofondo di vaniglia. All’assaggio, si palesano un ottimo equilibrio gustativo e un’aromaticità decisa, che lasciano in bocca una delicatezza sorprendente, indimenticabile. La bottiglia perfetta per fare da cornice a una cena romantica, dove possono comparire pietanze importanti a base di pesce, ma ancor più di pregiate carni bianche.

Seleziona una taglia