• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Valtellina Superiore Inferno

Codice Articolo: VFR00466 2017750

Valtellina Superiore Inferno

null
Codice Articolo: VFR00466 2017750

Denominazione

Valtellina Superiore DOCG

Uve

Chiavenasca Pignola Merlot

Annata

2017

Tipologia

Rosso

Regione

Lombardia

Affinamento

Legno grande

Formato

0,75 l

Alcool

13.5 %

Occasione

Ogni giorno

Abbinamento

Carni rosse

null

Note di degustazione

La storia della cantina Nino Negri parte da lontano e si lega a doppio filo con l'evoluzione enologica della Valtellina. Tutto comincia nel 1897 quando Nino Negri decide di avviare a Chiuro, in provincia di Sondrio, un'attività vitivinicola. La crescita continua sempre di più nei decenni avvenire, nel dopo guerra era una tra le più promettenti dell'area. Dopo diversi passaggi di proprietà oggi può contare 33 ettari nelle zone più prestigiose tra cui Inferno, Grumello e Fracia, nel cuore della Valgella ed una produzione media annua di 800.000 bottiglie. L'uva regina del territorio è una variante locale del Nebbiolo che qui viene chiamata Chiavennasca. Il Valtellina Superiore Inferno Carlo Negri è un rosso lombardo da uve 100% Chiavennasca, le cui viti sono posti in terrazzamenti ad un'altitudine tra i 400 e i 450 metri e suoli sabbiosi. Il nome peculiare della sottozona deriva dalla ripidità dei versanti delle valli ed il caldo torrido e per niente ventilato che troviamo d'estate. Le uve svolgono fermentazione in acciaio con una macerazione di 8 giorni, a cui segue un affinamento di 24 mesi in legno grande. Con uno splendido rosso rubino, al calice offre note molto eleganti che spaziano dalla violetta e la rosa ad i cenni speziati varietali completati da piccoli frutti rossi. Al palato è pieno e persistente, con trama tannica elegante e di buona freschezza. Ottimo vino da consumare ogni giorno, consigliamo l'abbinamento con carni rosse grigliate o arrosti.

CANTINA

Di tutte le cantine della Lombardia, forse quella di Nino Negri è una di quelle che è riuscita a conciliare meglio le tecniche tradizionali con le innovazioni più complesse e all’avanguardia. Fra barriques di rovere francese e americano trovano ancora spazio le tradizioni più antiche del territorio della Valtellina, dove la cantina e le sue vigne sono attive da oltre un secolo. Dopo un’attenta opera di ristrutturazione, volta alla ricerca di un equilibrio fra antico e moderno, l’azienda ha dato vita a una produzione di grappe e vini lombardi di alta qualità, con un carattere deciso e ricchi di storia. Il suo territorio sorge sulle pendici dei monti della Valtellina, in una zona riparata dal vento del nord ed esposta al sole. Il microclima della zona viene sfruttato al meglio in fase di coltivazione, per poter contare su uve eccellenti che conferiscano al prodotto finale una classe e una finezza tipiche della Lombardia.

CantinaCantina

Seleziona una taglia