• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Sicilia Mille e una Notte

Codice Articolo: VFR00238 20171500

Sicilia Mille e una Notte

Ne rimangono 5
Codice Articolo: VFR00238 20171500

Denominazione

Sicilia DOC

Uve

Nero D'Avola Petit Verdot Sirah

Annata

2017

Tipologia

Rosso

Regione

Sicilia

Affinamento

Legno piccolo

Origine

Made in Italy

allergens

Allergeni

Solfiti

Formato

1,5 l

Alcool

14 %

Occasione

Occasione importante

Abbinamento

Carni rosse

Note di degustazione

L’azienda Donnafugata nasce in Sicilia grazie alla famiglia Rallo che, animata dalla passione, è riuscita a elevare la percezione del vino siciliano in tutto il mondo. Dal sogno di veder nascere un vino rosso siciliano che fosse grande e dalla preziosa collaborazione con il celebre enologo Giacomo Tachis, prende vita il vino Mille e una Notte. Un vino che ha sempre avuto come obiettivo quello di valorizzare il Nero d’Avola, vitigno autoctono siciliano per eccellenza, unendolo con vitigni internazionali che regalassero nuances speziate e raffinate. Vendemmia manuale, con successiva selezione dei migliori grappoli, e affinamento in barrique di rovere francese nuove per 13-14 mesi rendono Mille e una Notte un’etichetta di altissimo pregio che, vendemmia dopo vendemmia, si conferma sempre di qualità eccellente, espressione fascinosa del territorio e del panorama vitivinicolo siciliano. Dall’impenetrabile color rubino, regala al naso un’esplosione di sensazioni fruttate e speziate di grande ricchezza che si fondono a nuances floreali più delicate, lasciando il posto poi a note di matrice balsamica e ricordi di tabacco da pipa. Il sorso è un incontro perfetto tra morbidezza, sapidità e raffinati tannini, avvolgente e dalla lunghissima persistenza. Da stappare in serate speciali, questo è un rosso che ben accompagna cibi strutturati con sughi di carne e persino stufati di pesce.

CANTINA

I vini di Donnafugata interpretano la Sicilia e ne raccontano con passione l'universo sensoriale. Donnafugata nasce in Sicilia dall'iniziativa di una famiglia che conta oltre 160 anni di esperienza nel vino di qualità. L'azienda nasce nel 1983 dalle storiche cantine della famiglia Rallo a Marsala e nelle vigne di Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia occidentale; nel 1989 Donnafugata giunge sull'isola di Pantelleria dove inizia a produrre vini naturali dolci. Il nome Donnafugata, letteralmente "donna in fuga", fa riferimento alla storia della regina Maria Carolina, moglie di Ferdinando IV di Borbone, che ai primi dell'800 - fuggita da Napoli per l'arrivo delle truppe napoleoniche - si rifugiò in quella parte della Sicilia dove oggi si trovano i vigneti aziendali. Il volto di una donna su ciascuna bottiglia è diventato così il simbolo di Donnafugata, che prende spunto dalla vita di Gabriella Rallo, che abbandonò il suo lavoro per dedicarsi ai vigneti di Contessa Entelline, un settore tipicamente maschile, diventando così pioniera della viticoltura italiana femminile. Attraverso i suoi vini rossi siciliani, Donnafugata rappresenta l’eccellenza del Made in Italy, creando un dialogo perfetto tra arte, vino e sostenibilità. L’alta qualità di questi vini è strettamente legata ad un approccio sostenibile, mirato alla salvaguardia della biodiversità, essenziale per creare vini autentici ed attenti ad una viticoltura biologica e sostenibile. Nome e indirizzo produttore/distributore: Donnafugata - Via Sebastiano Lipari 18, 91025 Marsala (TP) - Italia. I prodotti di questa cantina vanno conservati in un luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore.

CantinaCantina

Seleziona una taglia