• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Moscato d'Asti Bricco Quaglia

Codice Articolo: DMB00006 2020750

Moscato d'Asti Bricco Quaglia

null
Codice Articolo: DMB00006 2020750

Denominazione

Asti DOCG

Uve

Moscato Bianco

Annata

2020

Tipologia

Dolci

Regione

Piemonte

Affinamento

Acciaio

Origine

Made in Italy

allergens

Allergeni

Solfiti

Formato

0,75 l

Alcool

4.5 %

Occasione

Pranzo della domenica

Abbinamento

Dolci

null

Note di degustazione

La Spinetta è un’azienda di grande prestigio italiana che ha fondato le sue radici in due importanti regioni italiane, il Piemonte e la Toscana. Nasce negli anni ’60 dalla famiglia Rivetti, Giuseppe e Lidia, due abili agricoltori hanno cercato con il passare del tempo di creare una realtà fatta sia di tradizione che di innovazione. Successivamente i figli Carlo, Bruno, Giorgio e Giovanna sono subentrati per continuare a dare un contributo al lavoro iniziato dai propri genitori, cercando di valorizzare i vitigni autoctoni e rispetto per il proprio territorio. L’azienda piemontese nasce con la produzione di vitigni a bacca bianca, infatti nel 1977 i fratelli Rivetti, iniziano la prima produzione di Moscato, Bricco Quaglia e Biancospino, che sono i primi moscati in Italia prodotti da un singolo vigneto. Dagli anni 80 l’azienda comincerà a lavorare anche con vitigni a bacca rossa: Barbera, Barbaresco e Nebbiolo, rispettando il terroir e lavorando accuratamente alcuni cru per produrre vini rossi piemontesi di eccellenza. Il progetto continua poi negli anni 2000 in Toscana con Casanova della Spinetta, coltivando il Sangiovese. Il moscato d’Asti DOCG bricco quaglia della Spinetta è prodotto da uve Moscato in purezza con fermentazione alcolica in autoclave a temperatura controllata per circa 3 mesi. È noto per essere il primo Moscato italiano ottenuto da singolo vigneto, ha un bellissimo giallo paglierino pieno. Al naso sprigiona aromi di pesca e salvia con delicate note di miele di acacia. Al gusto è avvolgente con ricordi di frutta fresca ed erbe aromatiche, il finale di bocca è pulito e molto profumato. Bollicina ideale per un pranzo della domenica, si abbina a dolci, un pandoro e mascarpone.

CANTINA

Nel cuore del Piemonte sorge la cantina La Spinetta, vero e proprio punto di riferimento per la produzione di vini piemontesi di alta qualità. Fin dalla sua fondazione, quest’azienda a conduzione familiare si è posta il delicato obiettivo di coltivare vitigni nel pieno rispetto del terreno e delle sue proprietà, evitando l’uso di prodotti chimici di ogni tipo. La sua viticoltura biologica e sostenibile regala un prodotto finale di altissima qualità, che vi porterà a scoprire il lato più autentico del Piemonte in ogni calice. La maggior parte dei ceppi ha un'età media che varia dai 35 ai 65 anni: una volta raggiunta questa età si riesce a produrre un vino dal gusto compatto e ricco di sfaccettature, meravigliosamente complesso, che sarà in grado di raccontarvi tutto sul territorio in cui nasce.Grazie alla sua posizione strategica e alla cura dei vitigni, l’azienda è un grado di offrire prodotti come Barolo e Barbaresco di altissima qualità. Nome e indirizzo produttore/distributore: La Spinetta - via Annunziata, 17 - 14054 - Castagnole delle Lanze AT. I prodotti di questa cantina vanno conservati in un luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore.

CantinaCantina

Seleziona una taglia