• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Barolo Vignarionda

Codice Articolo: VFR01657 2009750

Barolo Vignarionda

€199.00
2 rimanenti
Prodotto non soggetto a scontistiche
Codice Articolo: VFR01657 2009750

Denominazione

Barolo DOCG

Uve

Nebbiolo

Annata

2009

Tipologia

Rosso

Regione

Piemonte

Affinamento

Legno grande

Formato

0,75 l

Alcool

14.5 %

Occasione

Occasione importante

Abbinamento

Carni rosse

€199.00

Note di degustazione

Parlare della famiglia Oddero è simile al fare un viaggio nel tempo e nella storia delle Langhe: presenti a La Morra almeno dal XVIII secolo, attraverso fonti documentali l'azienda vinicola è riuscita a risalire al secondo decennio dell'800, dimostrando che gli antenati Giovanni Battista Oddero ed i figli Lorenzo e Luigi producevano già vino in quel comune. I primi riconoscimenti per questa cantina risalgono ai primi del 900 quando il loro Barolo partecipa ad una degustazione all'interno dell'Esposizione Internazionale di Torino. Per tutto il secolo scorso la famiglia non solo ottiene con successo prestigiosi riconoscimenti ma riesce anche ad alzare l'asticella qualitativa fino ad arrivare ai prodotti dei giorni nostri, ottenuti da uve provenienti dai migliori cru della zona. Nel 2011 la svolta con la conversione biologica in vigna, atta a preservare quella che poi diventerà nel 2014 un'area Patrimonio UNESCO. Attualmente possiedono circa 35 ettari di proprietà e la produzione si attesta a circa 100.000 bottiglie l'anno.Il Barolo Vignarionda di Oddero è un rosso piemontese ottenuto da uve 100% nebbiolo provenienti dal cru omonimo situato a Serralunga d'Alba. E' vasto poco più di un ettaro e le viti sono poste ad un'altitudine media di 350 m con un'età variabile: le più vecchie risalgono agli anni 70 mentre le più giovani sono state impiantate nel 2007. La fermentazione con contatto sulle bucce dura circa un mese, il vino poi matura in grandi botti di rovere da 40 hl per 40 mesi, dopo aver svolto anche la malolattica. Di un rosso granato intenso, al naso è particolarmente profondo e complesso: troviamo note di frutta scusa, floreale secco, note balsamiche e di spezie. Chiude con un finale che richiama il sottobosco e la polvere.In bocca è profondo e molto complesso; i tannini hanno una trama fitta e potente, la persistenza del vino è elevata. Vino da grande occasione, è perfetto da abbinare a brasati di carni rosse o selvaggina

Seleziona una taglia