• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Barolo Serralunga d'Alba

Codice Articolo: VFR01885 2014750

Barolo Serralunga d'Alba

€29.90
Codice Articolo: VFR01885 2014750

Denominazione

Barolo DOCG

Uve

Nebbiolo

Annata

2014

Tipologia

Rosso

Regione

Piemonte

Affinamento

Legno grande

Formato

0,75 l

Alcool

14 %

Occasione

Pranzo della domenica

Abbinamento

Carni rosse

€29.90

Note di degustazione

Garesio interpreta al meglio il re dei vini, quel Barolo che rappresenta senza ombra di dubbio il tetto qualitativo dell’enologia italiana e riesce a gareggiare, con successo, con i grandi cru di Bordeaux e Borgogna. A Serralunga, cuore qualitativo della denominazione, i tannini sono spesso spade affilate, se non vengono adeguatamente controllati bene. Garesio li doma benissimo, creando un prodotto in perfetto equilibrio. Vigneti fra i 200 e i 300 m, con esposizione ottima a sud, coltivati in biologico, danno origine a un Nebbiolo di alta qualità, raccolto e selezionato manualmente. Dopo la fermentazione, ha luogo una macerazione di durata variabile fra un mese un mese e mezzo, con continui rimontaggi. Le ultime due settimane avvengono al buio, a cappello sommerso.Poi, l’affinamento del vino rosso in botti grandi fra i 25 e 50 hl, per circa due anni. Segue l’ulteriore stabilizzazione in bottiglia per circa un anno. Nel calice è presente il classico colore granato, con venature aranciate sospinte da frutti che vanno dal mirtillo al ribes, su un sottofondo balsamico, quasi mentolato, che declina verso le spezie dolci. Entra in bocca con potenza, per poi allargarsi in tutta la sua delicatezza, dove il tannino composto sostiene la pienezza del sorso. Un vino da portare a un pranzo della domenica dove vogliamo coccolare i nostri commensali, avendo cura di servire a centro tavola pietanze strutturate a base di carni rosse, arrosti brasati e cacciagione. Si può abbinarvi con successo anche pasticceria secca fine pasto.

Seleziona una taglia