• Chatta con noi

    LUN / SAB: 08.00-20.00

  • Chiamaci

    numero verde gratuito 800 987 134 attivo:

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Chiamaci

    lunedì-sabato dalle 08.00 alle 20.00
    0458613640

    *Il numero è a pagamento. Il costo equivale alla chiamata nazionale, la tariffa dipende dal gestore telefonico.

  • Inviaci una mail
label.service.not.available

Amarone della Valpolicella Campo dei Gigli

Codice Articolo: VFR01256 2016750

Amarone della Valpolicella Campo dei Gigli

€49.90
Codice Articolo: VFR01256 2016750

Denominazione

Amarone Della Valpolicella DOCG

Uve

Corvina Corvinone Rondinella Croatina Oseleta

Annata

2016

Tipologia

Rosso

Regione

Veneto

Affinamento

Legno piccolo

Origine

Made in Italy

allergens

Allergeni

Solfiti

Formato

0,75 l

Alcool

16 %

Occasione

Pranzo della domenica

Abbinamento

Carni rosse

€49.90

Note di degustazione

L’Amarone della Valpolicella Campo dei Gigli è un vino rosso prodotto da Tenuta Sant’Antonio, appartenente alla Docg Amarone della Valpolicella.Tenuta Sant’Antonio nasce nel 1989 quando i quattro fratelli Castagnedi, Armando, Massimo, Tiziano e Paolo, mossi dalla passione per la viticoltura e spinti da una vena imprenditoriale, decidono di acquisire ulteriori 30 ettari di vigneti nella zona di Mezzane, da affiancare ai 20 già di proprietà del padre a Colognola ai Colli. Al giorno d’oggi gestiscono circa 100 ettari posizionati tra le più grandi e importanti denominazioni della regione Veneto, ovvero tra la Valpolicella e l’areale di Soave.In questi luoghi hanno trovato il terroir ideale vitigni classici come Corvina, Corvinone e Rondinella, ma anche Garganega, Trebbiano di Soave e Chardonnay. I vigneti si distendono infatti lungo le vallate della fascia collinare di Illasi e Mezzane, a ridosso delle Alpi, tra i 120 e i 320 metri s.l.m. Qui il clima è mitigato dalle brezze provenienti dal Lago di Garda, con terreni compatti, di scheletro calcareo. Tutte queste componenti vengono esaltate da una lavorazione quasi del tutto naturale in vigna, così come in cantina, affinché ogni varietà coltivata possa esprimere sé stessa e il terroir dal quale proviene. La filosofia produttiva dei fratelli Castagnedi si basa infatti sul massimo rispetto per l’ambiente e su una particolare attenzione posta in tutti i passaggi della filiera, affiancate a un’approfondita competenza enologica. Nascono così i loro vini, tra cui l’Amarone della Valpolicella Campo dei Gigli Docg, il vino simbolo e più rappresentativo dell’Azienda, proveniente da un unico vigneto, il più antico della proprietà, a cui viene dedicato il Giglio, emblema di Tenuta Sant’Antonio.Prodotto con 70% Corvina e Corvinone, 20% Rondinella, 5% Oseleta e 5% Croatina, una volta vendemmiate le uve, i grappoli vengono posti ad appassire per 3 mesi in locali areati. La fermentazione alcolica avviene in tonneau aperti di rovere francese, a cui segue un affinamento di 36 mesi in tonneaux di rovere francese. Ne consegue un vino che al calice si presenta colore rosso rubino impenetrabile. Al naso esprime un bouquet intenso e variegato di frutti rossi in composta, note speziate di liquirizia e pepe nero, accompagnati da sentori di cioccolato, tabacco e cedro. In bocca è pieno, ma elegante, con tannini ben integrati e sensazioni minerali. Di incredibile persistenza finale. Perfetto per le occasioni importanti, si abbina bene con carni rosse dalle lunghe cotture o a formaggi stagionati. Anche da meditazione.

CANTINA

La Tenuta di Sant’Antonio nasce da una passione di famiglia, tanto forte quanto duratura. Sorge nella zona di San Zeno di Colognola ai Colli, nel cuore della zona della Valpolicella. Una posizione privilegiata che, fin dalla sua fondazione, ha permesso all’azienda di partire con il piede giusto per diventare una delle realtà vitivinicole più interessanti del Veneto. Non si tratta certo di fortuna: l’impegno e lo studio che la famiglia fondatrice ha riversato sul territorio ha dato i suoi frutti, per creare dei vini veneti di qualità altissima, pronti a raccontare il meglio del territorio in ogni calice. Un lavoro fatto di studio delle tecniche più moderne, abbinate con sapienza alle tradizioni più antiche, per ottenere il massimo dal territorio e dalle uve. Il tutto sempre nel pieno rispetto delle tempistiche di ogni ceppo, delle caratteristiche uniche del terreno e dei saperi locali, per ottenere dei pregiati vini rossi veneti tutti da scoprire. Nome e indirizzo produttore/distributore: Tenuta Sant'Antonio - via Ceriani, 23, 37030 Colognola ai Colli (VR). I prodotti di questa cantina vanno conservati in un luogo fresco e asciutto lontano da fonti di calore.

CantinaCantina

Seleziona una taglia